Il decalogo del curriculum!

Ore 11:53 lunedì, 06 aprile 2009
Il decalogo del curriculum!
Cosa non fare mai quando inviate un curriculum vitae:

1. allegare il resoconto delle votazioni degli esami universitari
a. poco interessa al selezionatore se nell'esame di storia medievale hai "preso" 28 o 30 e lode

2. specificare peso, altezza, codice fiscale, auto
a. a meno che ti candidi per un posto di buttafuori, non fa molta differenza ai fini del processo di selezione che tu pesi 58 o 62 kg

3. scrivere dei recapiti ""fantasma"
a. cellulari sempre spenti, indirizzi mail che non consultate mai, …

4. fare sfoggio di capacità letterarie
a. meglio scrivere "Ho raggiunto i seguenti obiettivi…" che "La mia pervicace determinazione ha dato adito a un preclaro conseguimento di obiettivi che vado testè a enumerarvi"

5. vendere fumo
a. se la conoscenza dell'inglese non è buona, scriviamo che è sufficiente, evitando costruzioni tipo: inglese scritto: buono, capacità di comprensione scritta: buona, capacità di scrittura, più che buona, capacità di eloquio: discreta, ecc.

6. fare teoria
a. a che serve scrivere che hai forti capacità di probelm solving, buone doti relazionali, e uno spiccato orientamento al risultato? Come fa il selezionatore a crederti? Scrivi piuttosto – in maniera sintetica - degli esempi concreti in cui hai dato prova di avere tali capacità

7. consumare tonnellate di carta
a. non è tanto per motivi ecologici, quanto perché il curriculum deve essere sintetico: 1-2 pagine

8. allegare articoli che hai scritto su riviste o quotidiani
a. caso mai, indicane il titolo nel curriculum, sempre che abbiano attinenza con la posizione per la quale ti candidi

9. allegare foto pesanti
a. che voi abbiate incontrato il Papa o Nelson Mandela non interessa granché al selezionatore; anzi lo irrita se volete testimoniargli quell'esperienza allegando una foto da 5 MB

10. allegare tante foto
a. è fastidioso e inutile ricevere con il curriculum un intero book fotografico: il candidato al mare, il candidato con la squadra di basket o gli amici del Circolo della Bocciofila, il candidato mentre riceve il premio Cittadino dell'Anno, …


In collaborazione con Iocap





< Indietro