vai alla Home Page
Google
  cerca
Max Russo Alba
Le Foto di BOL
ANNUNCI
BRESCIA NON PROFIT
CONOSCI IL TERRITORIO
FORMAZIONE E LAVORO
SPORT
TEMPO LIBERO
VISITARE BRESCIA
DOVE MANGIARE
DOVE DORMIRE
HOTEL IN PRIMO PIANO
B&B IN PRIMO PIANO
Numerica
TRASPORTI
AGRITURISMO
TROVA IL TUO AGRITURISMO
Parole cercate
Comune
Eventi
"Lo schiaccianoci e i quattro regni"

In programmazione il film "Lo schiaccianoci e i quattro regni"  di L. Hallström, J. Johnston con K. Knightley, M. Foy.

Clara ha un solo desiderio, vuole una chiave unica nel suo genere, in grado di aprire una scatola che contiene un dono della madre morta. Un filo d'oro, ricevuto durante la festa natalizia del suo padrino Drosselmeyer la porta verso la chiave, che però scompare in uno strano e fantastico mondo parallelo dove la ragazza incontra il soldato Phillip, una banda di topi e i reggenti che governano tre Regni: la Terra dei Fiocchi di Neve, la Terra dei Fiori e la Terra dei Dolci. Per recuperare la chiave di Clara e ristabilire l'ordine del mondo, la nostra eroina aiutata da Phillip deve avventurarsi nel Quarto regno, in cui vive la malvagia Madre Ginger ... Diretto da Lasse Hallstrà¶m, il nuovo lungometraggio live action targato Disney è ispirato al celebre classico di E.T.A. Hoffmann e vede impegnata nel ruolo della protagonista Mackenzie Foy ("Interstellar", "L'evocazione - The Conjuring ") affiancata da un cast all star che include Morgan Freeman nel ruolo di Drosselmeyer , Helen Mirren in quello di Madre Ginger, Keira Knightley nel ruolo della Fata Confetto e anche una speciale performance di Misty Copeland. Era il 1816 quando E.T.A. Hoffmann scrisse Lo Schiaccianoci e il Re dei Topi. Successivamente Alexandre Dumas padre scrisse l'adattamento Lo Schiaccianoci, che fu messo in musica da Tchaikovsky dando vita a un balletto commissionato nel 1891 dal direttore dei Teatri Imperiali Russi. Rappresentato per la prima volta nella settimana precedente al Natale del 1892, il balletto fiabesco divenne poi una tradizione natalizia in tutto il mondo. 


DOVE: Castel Mella
QUANDO: 24 novembre
Blues Variations

Blues Variations in concerto (reportorio Blues dalle origini alle contaminazioni contemporanee).

 


DOVE: Orzinuovi
QUANDO: 23 novembre
"Le avventure dell'ingegnoso ed errante cavaliere Don Chisciotte della Mancha"

Per il progett "Il sociale dei bambini" spettacolo "Le avventure dell’ingegnoso ed errante cavaliere Don Chisciotte della Mancha". Età consigliata: dai 6 agli 11 anni. Allr 15 e alle 16.45.

Il CTB Centro Teatrale Bresciano spalanca le porte del Teatro Sociale di Brescia ai più piccoli con il progetto loro dedicato Il Sociale dei bambini. A partire dal 19 novembre, per un’intera settimana il teatro di via Felice Cavallotti sarà esclusivamente dedicato ad accogliere i bambini in gruppi organizzati dalle scuole, ma anche accompagnati dai loro genitori, per un week end aperto alle famiglie (24 e 25 novembre). Una scelta, quella del CTB, di investire nei più giovani e anche nei più piccoli, offrendo loro molteplici attività per scoprire, conoscere e familiarizzare con il teatro.

Tema di quest’anno della produzione CTB “Le avventure dell’ingegnoso ed errante cavaliere Don Chisciotte della Mancha”, spettacolo che vede l’adattamento di Silvia Mazzini, la regia di Angelo Facchetti, le musiche originali eseguite dal vivo da Alberto Forino e con Roberto Capaldo, Diego Facciotti, Francesca Franzè, Jessica Leonello e Alessandro Mor.

Un progetto di educazione per bambini della scuola primaria di primo grado e classi prime di secondo grado realizzato come percorso di conoscenza della struttura di un teatro di tradizione: i bambini verranno guidati alla scoperta delle funzioni e dei significati dei luoghi del Sociale, passando per il foyer, la platea, il palco, fino alle zone di basckstage. L’opera di Miguel Cervantes “Don Chisciotte della Mancha” è un’opera dal forte impatto teatrale ed esplicativo delle dinamiche del teatro in generale e del teatro barocco in particolare (la finzione, la meraviglia, l’importanza della scena, tra gli altri), oltre a essere ricca di colpi di scena e di elementi in grado di valorizzare i diversi ambienti del Teatro Sociale. Ecco allora che gli episodi del racconto scandiranno le varie tappe del percorso, accompagnando i piccoli spettatori alla ricerca del personaggio principale della vicenda, inseguendolo attraverso i vari luoghi da lui attraversati nel suo viaggio e raccogliendo le testimonianze dei personaggi da lui incontrati lungo il cammino. Accompagnati dal simpatico servo Sancho Panza e da altri personaggi minori, i bambini potranno intraprendere un viaggio fisico all’interno del teatro Sociale e, contemporaneamente, conoscere i personaggi che ricoprono a loro volta, nel racconto, il ruolo di attori.


DOVE: Brescia
QUANDO: 25 novembre