Ascolta Radio Bresciasette
Radio Bresciasette
Ascolta Radio Bresciasette
Radio Classica Bresciana
TROVA IL MUSEO
Parole cercate
Comune
image
Una formazione di alto profilo per un mondo dell’arte in piena trasformazione.
Eventi
"Oltre la Superficie"

Ultimo giorno della mostra "Oltre la Superficie" di Christo & Jeanne-Claude.


DOVE: Brescia
QUANDO: 20 marzo
Mostra di Remo Marchini

Mostra fotografica "I Carnevali di Remo Marchini", orari: sabato e domenica 10-12/16-18 (mercoledì 27 febbraio 10-12). 


DOVE: Quinzano d'Oglio
QUANDO: 24 febbraio-2 marzo
Rudy Pulcinelli

Ultimo giorno dell'installazione site-specific "Dialoghi" dell'artista Rudy Pulcinelli.

Pulcinelli, attivo da oltre trent’anni in Italia e all'estero (1989-2019), porta la sua installazione nella piazzetta di Corsia del Gambero, proprio di fronte agli spazi espositivi della galleria. Dopo il successo dell’installazione,Creating Dialogues, composta da monumentali lettere disposte, nel 2015, in una delle vie principali del 798 Arti District di Pechino, oltre che al Tian Quiao Center for Performing Art e nella Beijing News Pulblishing House, finalmente l’artista toscano Rudy Pulcinelli (Prato, 1970), attivo da oltre trent’anni in Italia e all'estero (1989-2019), porta la sua installazione site-specificDialoghinella piazzetta di Corsia del Gambero, proprio di fronte agli spazi espositivi della galleria. L’installazione, situata nel cuore del centro storico di Brescia, è composta da un assemblamento piramidale di grandi lettere che si intrecciano, plasmate nella purezza del polistirolo bianco ad alta densità e tratte dai sette alfabeti più diffusi al mondo: latino, greco, cirillico, cinese, arabo, ebraico e giapponese. La struttura si erge con la solennità di un tempo e conferisce una forma estetica solenne ai grafemi che, dilatatati ed espansi nello spazio, intrecciati a formare una rete di interconnessione tra i diversi linguaggi del mondo, diventano un monumento atto ricordare e tramandare l’importanza del dialogo e della comunicazione per la formazione di una dimensione interculturale e metalinguistica, in grado di superare le barriere delle differenze etniche.


DOVE: Brescia
QUANDO: 21 febbraio
"Mickey 90 - l'arte del sogno"

Ultimo giorno della mostra “Mickey 90 - l’arte del sogno”.

Fra le grandi novità, Topolino e Minni “giganti” che grazie a Blachere Italia ora accolgono i visitatori all’entrata del Castello. E nell’ultima sala, dedicata agli omaggi d’autore e alle opere più recenti, sono esposte a rotazione tavole di artisti italiani e stranieri. Fra le “guest star” più recenti, Francesco Guerrini, Daan Jippes & Ulrich Schröder, Silvia Ziche, Roberto Marini, Donald Soffritti… in esposizione anche l’attualissima copertina di “Disney Love”, speciale di San Valentino targato Panini Comics disegnata da Marco Gervasio.

 

 

, dunque, per visitare una mostra sempre viva e in continuo divenire: Fra le grandi novità, Topolino e Minni “giganti” che grazie a Blachere Italia ora accolgono i visitatori all’entrata del Castello. E nell’ultima sala, dedicata agli omaggi d’autore e alle opere più recenti, sono esposte a rotazione tavole di artisti italiani e stranieri. Fra le “guest star” più recenti, Francesco Guerrini, Daan Jippes & Ulrich Schröder, Silvia Ziche, Roberto Marini, Donald Soffritti… in esposizione anche l’attualissima copertina di “Disney Love”, speciale di San Valentino targato Panini Comics disegnata da Marco Gervasio.

 

Anche quest’ultimo “pezzo pregiato” esposto fra le teche del castello è incluso nel ricchissimo catalogo ufficiale della mostra: un volume di 352 pagine tutte a colori, finalmente disponibile presso lo shop in due versioni: quella regolare in brossura e la versione de luxe cartonata telata con sovraccoperta, stampata in sole 90 copie e impreziosita da un esclusivo sketch che raffigura il Topolino degli esordi ritratto dal leggendario artista Disney Giorgio Cavazzano


DOVE: Desenzano
QUANDO: 3 marzo
"Des Oiseaux"

Ultimo giorno per la mostra "Des Oiseaux" che prende il titolo dal nuovo libro del fotografo Pentti Sammallahti.
-----------------------
Che si tratti del canto che annuncia l’arrivo della primavera, dei suggestivi e coreografici passaggi migratori o dell’invidia di una condizione di libertà che ispirò a Paul Valéry la celebre frase “Il faut être léger comme l'oiseau et non comme la plume”, il potente legame che questo animale intrattiene con la natura e con la sua ciclicità si conserva inalterato nel tempo, giungendo fino al cittadino urbanizzato di oggi che durante l’inverno assiste all’arrivo di uccelli in cerca di qualche grado in più rispetto alla rasa e fredda campagna.
Con "Des Oiseaux", mostra che prende il titolo dal nuovo libro del fotografo Pentti Sammallahti (Éditions Xavier Barral, 2018), di cui esponiamo una trentina di scatti, si presenta una preziosa occasione: interrogare gli universi di diversi artisti per scoprire in che modo si sono lasciati ispirare da quello che, declinato in una moltitudine di specie, può essere considerato l’animale allegorico per eccellenza.
Insieme a questa nuova rassegna di fotografie del maestro finlandese (la galleria aveva organizzato una sua personale "Aspettare l'immagine" nel 2008 curata da Silvana Turzio) sono quindi esposti disegni, acquarelli, stampe, fotografie e sculture, tutti a tema ornitologico, di autori storici e contemporanei (Andrea Collesano, Vanni Cuoghi, Giuseppe Gallizioli, Armida Gandini, Quentin Garel, Ernst Moritz Geyger, Fausto Gilberti, Giorgio Maria Griffa, Frances Lansing, Michael Kenna, Franco Matticchio, Andrea Micheli, Louis Moe, Karl Moser, Richard Müller, Andrea Pedrazzini, Marta Roberti, Felice Tosalli, Velasco Vitali e altri).


DOVE: Brescia
QUANDO: 17 marzo
Hic et Nunc

Personale di Tiziano Calcari "Hic et Nunc". La mostra è aperta tutti i sabati e le domeniche dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19:30.

 

Cinquanta opere, divise in sei temi narrativi, accoglieranno il fruitore e lo porteranno a riflessioni di diversa intensità e profondità. Il titolo in latino vuole essere una forte presa di posizione, “Qui ed Ora” (nella mia Val Trompia), ma al contempo un confronto con l’estetica del nostro passato imperiale. La bellezza basata sulle proporzioni viene reinterpretata, infatti il forte schema proporzionale si snoda su linee curve con bruschi cambi di direzione ed incisioni profonde, alternati a colori tenui che suscitano un effetto armonioso tipicamente ricercato nelle culture classiche. La timidezza e la delicatezza degli spazi onirici del Calcari sono quindi mantenuti, ma “hic et nunc” sancisce anche un punto di svolta.


DOVE: Villa Carcina
QUANDO: 18 febbraio-9 marzo
Mostra di Remo Marchini

Ultimo giorno della mostra fotografica "I Carnevali di Remo Marchini".


DOVE: Quinzano d'Oglio
QUANDO: 3 marzo
Un filo di seta da Brescia al Giappone

Ultimo giorno per la mostra "Alla ricerca del baco. Un filo di seta da Brescia al Giappone". Orario d'apertura dalle 16.30 alle 19.30.


DOVE: Brescia
QUANDO: 18 marzo
"Bianca Scacciati"

Fino al 3 marzo per "Mostra nel cassetto", omaggio al soprano Bianca Scacciati, fotografie d’epoca dall’archivio personale del nipote Luciano Poli. Orari: martedì, mercoledì e giovedì dalle 9 alle 12, sabato e domenica dalle 16 alle 19.

----------------------------

Nata a Firenze il 3 luglio 1894 esordì
alla Pergola di Firenze nel 1917 con il Faust, diventando una protagonista della scena
operistica a cavalo delle due guerre. Numerose le presenza nei massimi teatri mondiali
con un repertorio davvero importante: era un soprano drammatico, che passava con
disinvoltura dalla belliniana Norma alla Turandot di Puccini, non tralasciando il repertorio
vediamo. Il colore della sua voce era chiaro, femminile, passionale. La sua natura
drammatica era quindi legata non alla tinta della sua voce ma alla sua capacità di accento
maestoso e aulico, alla sua scansione decisa e timbrata della voce e di un volume ampio e
vibrante. Nel 1933 sposò il collega Giulio Poli e si stabilì a Brescia, città d'origine di
quest’ultimo. Si ritirò dalle scene nel 1942, dopo aver cantato, nel ruolo di protagonista,
"Tosca" al Teatro di Brescia. Muore a Brescia il 15 ottobre 1948. Una mostra che ripercorre
attraverso stampe vintage originali e documenti le tournès, gli abiti di scena, la vita
personale di una grande figura del Novecento, a 70 anni dalla sua scomparsa.


DOVE: Brescia
QUANDO: 10 febbraio-2 marzo
La città che sale

Ultimo giorno della mostra fotografica "La città che sale" di Michele Gusmeri.

Le 17 fotografie esposte sono realizzate con la tecnica dell'esposizione multipla,
facendo cioè registrare alla macchina fotografica più immagini sovrapposte.
I palazzi così fotografati si sdoppiano e moltiplicano in base al numero delle
esposizioni, perdendo la dimensione realistica diventano corpi astratti, monoliti
enigmatici, vibranti di energia.
I file digitali sono stampati dall'autore in grande formato (60x90cm) su carta museale
Hahnemuhle William Turner 100% cotone con la tecnica di stampa Fine Art agli
inchiostri ai pigmenti.

Vive e opera a Brescia dove è nato nel 1984. Membro de Il Biancoenero si occupa di fotografia a livello professionale dal 2010 dopo la laurea in Design presso il politecnico di Milano. Nel 2014 apre il laboratorio-galleria Gusmeri Fine Art dove si dedica professionalmente alla fotografia e alla stampa Fine Art ai pigmenti e ai sali d'argento promuovendo mostre, corsi, eventi fotografici, pubblicazioni. Dal 2009 ha realizzato differenti mostre personali e collettive sempre stampando personalmente i propri lavori.


DOVE: Brescia
QUANDO: 15 marzo
La scienza davanti ai miracoli
Incontro su "La scienza davanti ai miracoli" col dott. Massimo Gandolfini, direttore Dipar (...)
"Se la strada potesse parlare"
In programmazione, "Se la strada potesse parlare" di Barry Jenkins, dal romanzo di James B (...)
Hic et Nunc
Personale di Tiziano Calcari "Hic et Nunc". La mostra è aperta tutti i sabati e le domenic (...)
Un filo di seta da Brescia al Giappone
Mostra "Alla ricerca del baco. Un filo di seta da Brescia al Giappone". Da giovedì a sabat (...)
"La notte del corvo"
Presentazione di "La notte del corvo" (Coconino Press) di Marco Galli / Apehands, presenta (...)
Gli animali nell'arte
Mostra "Gli animali nell'arte - dal Rinascimento a Ceruti". Orari: mercoledì, giovedì e ve (...)
"Mickey 90 - l'arte del sogno"
Il Comune di Desenzano annuncia che la mostra "Mickey 90 - l'arte del sogno" è prorogata f (...)
Pensare per immagini
Mostra "Pensare per immagini - Opere pittoriche di Giacinto Cargnoni". Da giovedì a domeni (...)
"Canti neri"
Mostra "Canti neri" a cura di Tiziano Doria e Samira Guadagnuol. Orari: giovedì, venerdì, (...)
"Bianca Scacciati"
Fino al 3 marzo per "Mostra nel cassetto", omaggio al soprano Bianca Scacciati, fotografie (...)
"Almost nothing. Cern, la scoperta del futuro ...
Per la rassegna "Altre visioni", proiezione del documentario "Almost nothing. Cern, la sco (...)