vai alla Home Page
Google
  cerca
Max Russo Alba
Le Foto di BOL
ANNUNCI
BRESCIA NON PROFIT
CONOSCI IL TERRITORIO
FORMAZIONE E LAVORO
SPORT
TEMPO LIBERO

Ristoranti
Agriturismo
Pizzerie
Trattorie

DOVE DORMIRE
HOTEL IN PRIMO PIANO
B&B IN PRIMO PIANO
Numerica
TRASPORTI
RIFUGI ALPINI
TROVA IL TUO RIFUGIO ALPINO
Parole cercate
Comune
Eventi
Angelica Consoli

"Scintille d'arte" invita all'inaugurazione della mostra "Terra de Padri" dell'artista Angelica Consoli.

------------------------

Prosegue la seconda edizione di “Scintille d’arte”, presso gli spazi della Fondazione Leonesia di Puegnago sul Garda. Anche quest’anno, la rassegna propone mostre di giovani artisti affermatisi recentemente in alcuni dei principali premi a livello nazionale. Oltre a mettere in dialogo artisti talentuosi con un luogo di grande suggestione, l’iniziativa intende quindi mettere in evidenza l’importanza dei premi nelle dinamiche dell’arte di oggi e – attraverso di essi – restituire alla critica il ruolo autentico di discrimine entro un panorama artistico quanto mai complesso e articolato. Dopo l’appuntamento di giugno con Cesare Galluzzo, la seconda mostra di Scintille d’Arte 2018 è dedicata all’artista bergamasca Angelica Consoli (1991). Protagonista di una carriera già ricca di riconoscimenti, a dispetto della giovane età, la Consoli ha vinto il primo premio del Concorso Arte Giovani 2011, un premio-mostra speciale nell’Arteam Cup 2015 e il terzo posto al Premio San Fedele 2017. La sua ricerca si concentra principalmente sulla simbologia dei materiali utilizzati: la paraffina, medium che costituisce una costante nei suoi lavori, utilizzata come sede della memoria, come sostanza protettiva dell’immagine e del ricordo, ma anche frammenti di materiali organici eterogenei come spezie o erbe, oppure di oggetti trovati o consacrati dalla memoria. Questi elementi vengono configurati in una pratica installativa che li lega al contesto spaziale, trasformandolo nel luogo della testimonianza e del racconto. Per l’occasione, Angelica Consoli presenta Terra de Padri, che raccoglie una serie di opere inedite ispirate al concetto di “patria”, intesa come luogo da abitare e in cui sentirsi radicati.


DOVE: Puegnago
QUANDO: 22 settembre
Alessandro Barbero

Nell'ambio della 5.a edizione del Festival di Rinascimento Culturale incontro con Alessandro Barbero "Come l'Italia entrò in guerra"


DOVE: Palazzolo
QUANDO: 21 settembre
Concerto al MarteS

Il MarteS Museo d'Arte Sorlini invita al concerto del duo Beatriz Blanco (violoncello) e Federico Bosco (pianoforte). La serata avrà inzio alle 19.45 con una visita guidata alle sale del museo, seguirà una degustazione e alle 21 il concerto.


DOVE: Calvagese della Riviera
QUANDO: 21 settembre