ULTIM'ORA DI TELETUTTO
SIMULA UNA RAPINA PER RUBARE L'INCASSO DEL NEGOZIO IN CUI LAVORA
21-08-19 ore 15.50 Lo scorso maggio aveva chiamato il 112 dicendo di essere stata rapinata da un criminale incappucciato e armato di coltello che - approfittando del negozio vuoto - aveva rubato dalla cassa 5mila euro. Invece, secondo i carabinieri che hanno indagato sul caso, stava mentendo. Secondo i militari, che hanno analizzato i filmati delle telecamere di videosorveglianza, del presunto rapinatore non c'e' nessuna traccia.Sarebbe stata proprio lei, infatti, ad appropriarsi del denaro, che le era stato affidato dal titolare del negozio affinche' lo versasse in banca. Per questo, una donna che lavora in un esercizio pubblico di Lonato del Garda, e' stata accusata di furto e simulazione di reato.
altre news