ULTIM'ORA DI TELETUTTO
RAPPORTO ISTAT 2020: IL COVID HA COLPITO QUASI 240 MILA PERSONE
03-07-20 ore 16.18 L'epidemia ha colpito quasi 240 mila persone e causato poco meno di 35 mila decessi. Il numero di casi Covid-19 in Italia e' massimo a marzo (113.011), con il picco registrato il 20 del mese, e poi inizia a diminuire; ad aprile i casi segnalati sono 94.257. E' quanto si legge nel rapporto annuale 2020 dell'Istat.La diffusione del Covid-19, piuttosto limitata nelle regioni del Sud e delle Isole anche grazie alle misure di contenimento adottate, e' stata in media piu' marcata in alcune aree del Centro (soprattutto nelle Marche) e molto elevata in alcune province del Nord. Una delle conseguenze piu' drammatiche dell'epidemia e' l'incremento complessivo della mortalita'. Dal 20 febbraio al 30 aprile 2020 sono stati oltre 28.500 i decessi. A livello locale i decessi nel mese di marzo 2020 aumentano di quasi 6 volte nella provincia di Bergamo (+571%), di circa 4 volte nelle province di Cremona (+401%) e Lodi (+377%), triplicano o quasi a Brescia (+292%).
altre news