ULTIM'ORA DI TELETUTTO
NON C'E' PACE PER HINA, VIA LA FOTO DALLA TOMBA: "TROPPO SCOPERTA"
18-11-18 ore 10.26 Uccisa e tormentata anche dopo la morte. Hina Saleem, la ventenne pakistana ammazzata 12 anni fa per le sue abitudini occidentali, non riesce a riposare in pace.Neanche ora che ad indicare il luogo di sepoltura c'e' una lapide degna, donata da un misterioso benefattore lo scorso giugno.Su quella lastra di marmo al Vantiniano oggi l'immagine della ventenne non c'e' piu'. A rimuoverla e' stato il fratello maggiore, Suleman, diventato il capofamiglia dopo l'arresto del padre, condannato a 30 anni per omicidio.Ed e' lui stesso a spiegare il gesto, senza alcuna difficolta': "L'ho tolta per questioni di decoro. Quella foto non andava bene. Hina era troppo spogliata, indossava una canottiera rosa e per la nostra religione non e' rispettoso apparire cosi' su una tomba. Anche nelle vostre chiese non si puo' entrare in quel modo".
altre news