ULTIM'ORA DI TELETUTTO
CENTINAIA DI TRUFFATI DAL PARRUCCHIERE FINTO AGENTE DI VIAGGI
10-12-19 ore 11.50 Secondo i due ragazzi che hanno raccolto le denunce sono oltre 150. E hanno storie praticamente sovrapponibili. Stranieri in Italia da molti anni, con un lavoro regolare e documenti in ordine che, in vista delle feste di Natale, avevano deciso di acquistare con un certo anticipo biglietti aerei per viaggi in Pakistan, India e Marocco e di rivolgersi ad una agenzia che da qualche tempo aveva aperto i battenti in via Corsica in citta'.Biglietti pagati, ma poi hanno poi scoperto, nei modi piu' strani, essere stati disdetti. "Un negozio un po' strano - racconta uno dei ragazzi che si e' trovato senza soldi e senza biglietto - era meta' parrucchiere e meta' agenzia di viaggi. Pero' alcuni nostri conoscenti erano gia' andati e tornati con biglietti comprati da lui e ci siamo fidati".Racconti che sono finiti nero su bianco in diverse denunce presentate alle stazioni carabinieri di Brescia, da piazza Tebaldo Brusato a Lamarmora e San Faustino.
altre news