ULTIM'ORA DI TELETUTTO
ALTA VALCAMONICA, CADE NUOVA PIOGGIA E PEGGIORANO I DANNI
02-08-20 ore 07.10 I danni della bomba d'acqua di giovedi' sera sono tantissimi. Sparsi su un territorio sfregiato dal fango e dalla furia dell'acqua, che ha trascinato con se' migliaia di metri cubi di materiale. Ma, come i montanari sanno fare, in Alta Valcamonica non ci si e' persi d'animo e in due giorni e due notti di lavoro la situazione pareva tornata quasi alla normalita'.Purtroppo, dopo un sabato afoso e soleggiato, in serata un altro tremendo temporale si e' abbattuto sull'area, causando di nuovo l'esondazione del torrente Arcanello. Tutto da rifare, quindi, a Viso e territori limitrofi, dove il torrente era stato riportato in alveo a fatica.
altre news