ULTIM'ORA DI TELETUTTO
CAMBIANO LE REGOLE AL BAR: VIA LIBERA ALL'ASPORTO DI ANALCOLICI
03-07-20 ore 09.47 E' stata prorogata fino al 26 luglio l'ordinanza del Comune di Brescia che vieta l'asporto di bevande e cibo nei locali della citta'. Con un'importante modifica: resta proibito il consumo take away solo degli alcolici, mentre e' consentito per bibite e bevande analcoliche. Via libera dunque a te' freddo e crodini consumati in piedi in piazzale Arnaldo o nelle altre zone del divertimento serale. Birra, cocktail e vino restano consentiti solo al tavolo. Pare essere questa la nuova sperimentazione del Comune per evitare altri casi di assembramenti notturni senza mascherine, come quello dello scorso 22 maggio che aveva avuto un'eco nazionale.Il provvedimento resta poi invariato nelle altre sue parti: il divieto scatta dal giovedi' alla domenica, dalle 20 e dura fino alle 7 del giorno dopo. I trasgressori rischiano una sanzione amministrativa dai 400 ai tremila euro di multa, mentre i locali potrebbero incorrere in una chiusura forzata da 5 giorni a un mese.
altre news