ULTIM'ORA DI TELETUTTO
QUESTORE, TORNASSI INDIETRO NON RIAPRIREI A MOVIDA
26-05-20 ore 16.38 Alla vigilia del comitato per l'Ordine e sicurezza pubblica che questo mercoledi' mattina stabilira' le nuove regole della movida bresciana, destinata al contingentamento delle presenze nelle piazze e nelle vie cittadine dei locali, si assiste al piu' classico degli scaricabarile sulle responsabilita' rispetto a quanto accaduto venerdi' sera in Piazzale Arnaldo. "Tutto questo non poteva essere evitato con maggiori controlli?? si chiede la gente. Il questore Attilio Visconti risponde: "Se potessi tornare indietro, una cosa farei di sicuro. Non farei aprire la piazza al sindaco Del Bono, perche' non mi aspettavo che i bresciani non usassero la testa. E anche se avessimo avuto il doppio degli agenti, davanti a tremila giovani cosa sarebbe cambiato? Nulla. La gente non e' stata prudente dopo mesi con le sirene di ambulanze ogni notte, dopo aver saputo di decessi e di amici e parenti intubati". Leggi l'intervista sul Giornale di Brescia.
altre news